Il Sindaco Massaro non considera più il “Patto” nella maggioranza

Un atto coraggioso di Jacopo Massaro, Sindaco di Belluno, che non ha precedenti negli ultimi 20-30 anni da parte dei suoi predecessori: il “Patto per Belluno” di Celeste Balcon è stato “messo alla porta”, dopo vari episodi di mancato sostegno della maggioranza consiliare, come nel caso dell’approvazione del bilancio comunale dello scorso anno.

image

Gli episodi sono numerosi, con un comportamento “ondivago” che non permette al Sindaco di mantenere la propria fiducia sul gruppo consiliare in questione che si comporta come una “mina vagante”. A questo punto la maggioranza sui cui può contare Massaro è composta sia dal nostro gruppo “InMovimento” sia dal gruppo “Insieme per Belluno”: a conti fatti, non dovrebbero esserci problemi per l’approvazione del bilancio comunale e quindi per la “tenuta” dell’Amministrazione Massaro.

Lascia un po’ di amarezza in bocca il fatto che il tutto sia praticamente originato da una pretesa di ottenere un posto in Giunta, come evidenziato anche dalla stampa, cercando quindi di intaccare l’indipendenza di Massaro nelle scelte del Governo cittadino.

Come coordinatore del “gruppo esterno” del movimento “InMovimento” ritengo di approvare l’atto coraggioso del Sindaco Massaro e di rinnovare il mio sostegno e incoraggiamento sulla strada intrapresa, per la buona realizzazione del Programma presentato alla cittadinanza con le ultime elezioni.

Mario De Ghetto
Coordinatore esterno di “InMovimento”
Sito Internet
http://inmovimento.bell1.net

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...